Come Pescare la Leccia Stella

La leccia stella è un pesce molto vorace che si avvicina alle nostre coste soprattutto nel periodo estivo. Si tratta di un predatore che non supera i due chilogrammi di peso e che diverte numerosi pescasportivi con le sue fughe poderose. Se vuoi cercare di pescarlo, leggi questa guida.

Occorrente
Canna 4.5 metri 30-60 gr
Mulinello 4000
Nylon 0.26
Fluorocarbon 0.16
Ami 12 gambo lungo

Per la pesca della leccia stella ti occorrerà acquistare una canna lunga almeno 4.5 metri in carbonio alto modulo, montata con anelli e con una potenza di lancio di almeno 40 – 60 grammi. La canna dovrà essere in grado di lanciare bombarde galleggianti a distanze notevoli, in quanto è possibile che il branco di pesci si muova lontano dalla riva.

Abbina la canna con un mulinello di taglia 4000 che dovrai caricare con del nylon dello 0.26 millimetri. Scegli un mulinello a frizione anteriore, in quanto, ti permetterà di gestire al meglio le sfuriate dei pesci di dimensioni maggiori. Acquista delle bombarde galleggianti del peso variabile tra i 30 ed i 60 grammi che poi dovrai inserire sulla lenza madre.

Ferma la bombarda con l’ausilio di una perlina morbida e di una tripla girella numero 12. Come terminale dovrai utilizzare uno spezzone di fluorocarbon da 0.16 millimetri con un amo a gambo lungo numero 12. Le esche migliori che puoi utilizzare sono il bigattino ed il salterello coreano. Lancia e recupera velocemente sino a che non senti l’abboccata. Ferra e recupera la preda con calma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *