Come Sostituire la Corda di una Serranda

Come sapete, le serrande delle nostre finestre sono provviste di corda che ci consente di alzarle e abbassarle. Dopo un po’ di anni, con l’usura, si può spezzare la corda, di conseguenza dobbiamo provvedere alla sostituzione. Segui la guida per capire come fare.

Se ti accorgi che si è staccata in corrispondenza del meccanismo a molla, oppure se non si arrotola più, con un giravite appropriato, devi rimuovere le viti della piastra di protezione, così da raggiungere il meccanismo a molla. Se invece non vuole più arrotolarsi, devi rimuovere le viti della piastra di protezione.

Se invece è completamente spezzata, devi sostituirla. Dopo averla smontata e averne acquistato una identica, provvedi a fissare la cinghia al meccanismo, per mezzo della vite destinata a questo scopo. E’ però più frequente che la corda della serranda si laceri progressivamente in alto, sotto il peso della serranda stessa.

Quindi, togli per prima l’asse che chiude il cassone della serranda. Se riesci a prendere la corda sopra, tagliane un pezzo e pratica un nuovo buco alla sua estremità, per mezzo di un cutter, in modo da poterla nuovamente agganciare all’avvolgitore. Puoi anche bruciare le fibre all’estremità con un accendino per evitare che la cinghia si sfilaccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *