Come Togliere la Ruggine in Modo Naturale

La ruggine, ossia quel processo di corrosione che attacca in modo particolare il ferro e l’acciaio a causa di un’esposizione prolungata di acqua sulle superfici di questi metalli, avrà senza dubbio danneggiato i tuoi bei vassoi d’acciaio o magari la parte esterna del forno ventilato o ancora il piano di chiusura della bistecchiera. Queste macchie, anche se piccole, risultano davvero antiestetiche. Che fare?

Non disfartene! Con il rimedio naturale che t’indicherò, queste piccole macchie di ruggine in giro su oggetti casalinghi saranno solo un brutto ricordo. Comincia col preparare sul piano di lavoro un cucchiaino da tè che funga da misurino, il sale fine da tavola, il succo di limone fresco, una ciotolina, un vecchio spazzolino da denti, una spugna pulita e un panno morbido pulito.

Metti nella ciotolina, utilizzando il cucchiaino misuratore, tre parti di sale da tavola a una parte di succo di limone. Miscela bene i due ingredienti con il tuo vecchio spazzolino da denti, fino ad avere una specie di cremina liscia, sul tipo di pastetta morbida. Prendi l’oggetto danneggiato dalla ruggine. Applica ora uniformemente questa cremina sulle varie parti dove c’è presenza di ruggine.

Lascia che la miscela agisca sulla superficie per una ventina di minuti. Trascorso questo tempo, asporta la pastetta con un spugna pulita inumidita. Una volta che la miscela e le macchie di ruggine sono state rimosse, passa sulla superficie bagnata con un panno pulito asciutto, in modo da lasciare l’oggetto perfettamente privo di umidità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *