Come Nascondere i Pori Dilatati

I pori dilatati sono un problema causato da una eccessiva produzione delle ghiandole sebacee. Una volta che i pori si dilatano perdono elasticità e non riescono a ritirarsi. L’inestetismo riguarda, non solo le pelli grasse, ma anche le pelli miste. Un trucco inadeguato, piuttosto che coprire e nascondere il problema, tende ad aumentare la dimensione dei pori stessi.

Occorrente
Tonico
Crema
Spugna in lattice
Fondotinta
Cipria

Per prima cosa devi preparare la tua pelle, pulendola con un detergente delicato. Quindi imbevi un dischetto di cotone con un tonico privo di alcol e passalo sulla pelle con delicati movimenti circolari per rimuovere i residui di untuosità o di sporco e per aiutare a restringere i pori. Risciacqua con acqua fredda per rinfrescare e far risplendere la pelle, quindi tampona con un asciugamano morbido.

In secondo luogo stendi un idratante privo di oli, sempre con leggeri movimenti circolari. Aspetta cinque minuti perché l’idratante venga assorbito. Applica una base o una lozione opacizzante servendoti dei polpastrelli: coprirai i pori e le rughe sottili e otterrai una base liscia che ti permetta di stendere bene il make-up e farlo durare di più. Utilizzando una spugnetta di lattice, applica un fondotinta opacizzante privo di oli.

Stendi bene il fondotinta, picchiettandolo delicatamente sulla pelle ricoprendo, con cura, solo le parti che devono essere coperte. Utilizza una spugnetta in lattice per eseguire questa operazione e ricorda di non esagerare, altrimenti accentuerai i pori dilatati invece di nasconderli. Per fissare il fondotinta ed ottenere un finish opaco e impeccabile, stendi un velo di cipria traslucida in polvere con un dischetto pulito di velluto. Appoggia il dischetto sulla cipria, scuotilo per rimuovere il prodotto in eccesso e tampona leggermente la zona T. Usa un pennello per eliminare la cipria in eccesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *