Come Fare una Crema per Mani Screpolate

tFreddo e il vento, sono tra i principali fattori che provocano delle fastidiosissime screpolature alle mani, ma anche i detersivi e allergie varie fanno la loro parte. Creme in commercio ce ne sono a bizzeffe, ma se cerchi qualcosa di naturale e magari anche ecologico, prova con questa ricetta.

Occorrente
Riso
Succo di arancia
Amido di mais
Olio di mandorle

Questa crema è davvero portentosa, lascia la pelle liscia e allevia da bruciori e dalle irritazioni causate dalle screpolature. L’unico neo è che bisogna tenerla in posa per almeno mezz’ora: quindi ritagliati il tuo tempo! Ecco quello che ti occorre: acqua di riso, succo di arancia, amido di mais e olio di mandorle.

Prendi una manciata di riso e mettila in ammollo in un bicchiere di acqua per mezz’ora almeno. Poi prendi la patina biancastra che si è formata a galla. Adesso prendi questa patina e mettila in una ciotolina e aggiungici un cucchiaio di succo d’arancia, due cucchiai di amido di mais e due di olio di mandorle.

Mescola bene fino a raggiungere la corposità di una crema. Ora prendi il composto così ottenuto e stendilo sulle mani facendo uno spesso strato. Lascia in posa per trenta minuti e se puoi, in questo tempo, indossa dei guanti di lattice: faranno da effetto sauna alla tua mano e il risultato sarà migliore e più veloce. Effetto garantito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *